Rapporti con le scuole

 

La Legge 107 del 2015, La Buona Scuola, ha introdotto una nuova modalità didattica, obbligatoria per tutti gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, chiamata Alternanza Scuola-Lavoro.
Lo scopo dell’Alternanza Scuola-Lavoro è quello di fornire alle studentesse e agli studenti, anche del Liceo, quell’esperienza pratica che li aiuti non solo a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le proprie attitudini, ma anche che permetta loro di orientarsi per quanto riguarda il percorso di studio e, in futuro di lavoro.
In quest’ottica, nel corso di questi anni l’Istituto di Biofisica ha proposto progetti mirati sia agli studenti di istituti tecnici sia agli studenti di liceo scientifico, per un totale ad oggi di 93 studenti ospitati presso le proprie strutture.
Gli studenti che hanno seguito un percorso di Alternanza Scuola Lavoro presso IBF sono stati impegnati sia in attività di sviluppo software, cyber security, coding, web design, sia in attività di laboratorio, o in attività organizzative per eventi e manifestazioni di divulgazione scientifica o conferenze.
Nel corso dell’ultimo anno scolastico in via sperimentale è stata siglata una convenzione con lITSS Majorana-Giorgi per fornire un percorso piu’ specifico agli studenti del Liceo di Scienze Applicate. Nell’ambito di questa convenzione, gli studenti di tre classi hanno seguito dei percorsi laboratoriali finalizzati ad illustrare loro in cosa consista il lavoro del Biofisico, e piu’ in generale la ricerca scientifica di base.

 

Vai alle iniziative IBF con le scuole